L'ARAR si riunisce tutti i Venerdì sera alle ore 21:00 presso il Planetario di Ravenna, V.le Santi Baldini 4/a (Ravenna)

tel. 054462534, fax 054467880

arar_ravenna

 

 

  • Chi siamo
  • Perché associarsi
  • Dove siamo

     

  • Astro Scuola
  • Archivio iniziative
  • Ricerca
  • Archivio Oculus Enoch
  • Osservatorio
  • Dispense e pubblicazioni
  • Fotografie
  • Cose di carta
  • Biblioteca
  • Almanacco 2020 pdf
  • Almanacco 2020 sfogliabile
  • Tempi eroici
  • Le maree 2020
  • Links

     

     

    La maggior parte dei soci ALPA è anche socio ARAR; abbiamo quindi incorporato nel nostro sito dell'ARAR anche quello di questa storica associazione ravennate.

    Volete vedere i passaggi della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) sui cieli di Ravenna?


     

    Vuoi vedere il Sole in questo momento?

    E la Luna?

     

    Il 2019 è stato un anno importante!

    Il 50° anniversario dello sbarco sulla Luna!

    Cliccate sul logo per rivedere quello che abbiamo fatto; poi nell'archivio iniziative troverete tutte le foto.

     

    L'ARAR aderisce al progetto
    APPRENDISTA ASTROFILO



    .

    Volete costruire il modello di carta della sonda Rosetta? Cliccate qui o qui.

  •  

    PROSSIMI APPUNTAMENTI

    Guardate tutti gli appuntamenti nel

    E' possibile devolvere il vostro 5 per mille alla nostra associazione per sviluppare la cultura e la scienza di Ravenna: indicare il nostro codice fiscale

    92022580390

    nella sezione "Enti di Volontariato" della vostra denuncia dei redditi. Grazie!

    Finalmente!

    Dopo un lungo periodo di chiusura dovuto alla situazione sanitaria, il 15 giugno il Planetario riapre!
    Sarà, ovviamente una riapertura parziale e con alcune limitazioni, ma il fascino del cielo certo non mancherà!
    In questo periodo abbiamo sanificato gli ambienti e abbiamo organizzato gli spazi e i percorsi in modo da rispettare tutte le direttive imposte dalla situazione sanitaria e dal buon senso, e per dare a tutti la tranquillità di poter usufruire di un luogo sicuro. Tutti gli ambienti saranno puliti e sanificati dopo ogni evento, in modo da avere una costante protezione.
    Come per tutte le attività, anche noi dovremo seguire linee guida specifiche che ci impongono controlli costanti e procedure particolari; vi preghiamo di essere comprensivi affinché tali accorgimenti possano essere veramente utili alla salute di tutti.

    La situazione purtroppo impone un certo rigore, ma se ci sarà un sorriso tutto sembrerà meno gravoso.
    Tutte le attività saranno accessibili solo con prenotazione e i posti saranno limitati; le distanze interpersonali dovranno essere rispettate e la pulizia sarà indispensabile. Per dare a tutti la possibilità di partecipare sono previsti più turni al giorno e repliche degli eventi in date diverse.
    Per prenotazioni telefonare, dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 12:30, al n. 0544 62534 oppure inviare una mail a info@arar.it.
    Qui sotto riportiamo il programma estivo che potrà comunque subire ampliamenti e modifiche in base all’evoluzione della situazione sanitaria; troverete conferenze, osservazioni e attività per i bambini.
    Il Planetario sarà anche aperto tutti i giorni, sempre su prenotazione, per gruppi (CRE estivi, famiglie e gite) con molte proposte di laboratori didattici e conferenze fuori e dentro la cupola.
    Nell’augurarvi buon divertimento con le nostre attività, vi aspettiamo al Planetario.
    Se volete leggerle, qui trovate le linee guida che dovremo seguire

     

    Lunedì 6 luglio, 10:30 (1° turno) e 17:30 (2° turno) : "Alla scoperta del cielo", attività in cupola per bambini a partire dai 6 anni (si replicherà il 6 agosto).

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati (22 persone).

    Martedì 14 luglio, 17:30 (1° turno) e 21:00 (2° turno): "Il cielo estivo fra miti e leggende", raccontato in cupola da Paolo Alfieri.

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati (22 persone per ogni turno).

    Lunedì 27 luglio, 21:00 (1° turno) e 22:00 (2° turno): "I Giganti del Sistema Solare", osservazione di Giove e Saturno dalla terrazza del Planetario con l'ausilio di webcam (si replicherà il 25 agosto).

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati (10 persone per ogni turno).

    Prezzo del biglietto € 2

    Giovedì 6 agosto, 10:30 (1° turno) e 17:30 (2° turno): "Alla scoperta del cielo", attività in cupola per bambini a partire dai 6 anni.

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati (22 persone).

    Lunedì 10 agosto, 21:00: "Le lacrime di San Lorenzo", le stelle cadenti raccontate in cupola da Paolo Morini.

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati (22 persone per ogni turno).

    Martedì 25 agosto, 21:00 (1° turno) e 22:00 (2° turno): "I Giganti del Sistema Solare", osservazione di Giove e Saturno dalla terrazza del Planetario con l'ausilio di webcam.

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati (10 persone per ogni turno).

    Prezzo del biglietto € 2

    Per informazioni e prenotazioni telefonare dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 12:30 al n. 054462534 o inviare una mail a info@arar.it.Ove non indicato diversamente, gli eventi si svolgono nella struttura del Planetario. Ove non indicato "Ingresso libero" o "Evento gratuito", il prezzo del biglietto è: intero € 5, ridotto € 2, soci € 1.

     

    Diventa socio anche tu!

    Scarica il modulo di iscrizione, compilalo e portalo al Planetario di Ravenna, oppure invialo a info@arar.it, e ti diremo come completare l'iscrizione!

     

    Il programma del Planetario di Ravenna è sempre
    disponibile anche sul settimanale

    OCULUS ENOCH E' on-line l'ultimo numero del nostro notiziario

    Per la versione in PDF cliccate qui

    IL CIELO DEL MESE

    Una rubrica dedicata al Cielo del mese...un facile strumento per scopriere la volta stellata!

    ULTIME INIZIATIVE

    Inserite le foto della riapertura del Planetario e il servizio realizzato da RAI TRE. per andare direttamente alla pagina, cliccate qui.

    Inserite le foto dei soci realizzate in questo periodo. Per visualizzarle cliccate qui.

    Ultimo Aggiornamento
    30 giugno 2020


        © 1973-2020 ARAR - Tutti i diritti sono riservati