L'ARAR Aps si riunisce tutti i Venerdì sera alle ore 21:00 presso il Planetario di Ravenna, V.le Santi Baldini 4/a (Ravenna)

tel. 054462534, fax 054467880

arar_ravenna

 

 

  • Chi siamo
  • Perché associarsi
  • Dove siamo

     

  • Astro Scuola
  • Archivio iniziative
  • Ricerca
  • Archivio Oculus Enoch
  • Osservatorio
  • Dispense e pubblicazioni
  • Fotografie
  • Cose di carta
  • Biblioteca
  • Almanacco 2020 pdf
  • Almanacco 2020 sfogliabile
  • Tempi eroici
  • Le maree 2020
  • Links

     

     

    La maggior parte dei soci ALPA è anche socio ARAR; abbiamo quindi incorporato nel nostro sito dell'ARAR anche quello di questa storica associazione ravennate.

    Volete vedere i passaggi della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) sui cieli di Ravenna?


     

    Vuoi vedere il Sole in questo momento?

    E la Luna?

     

    Il 2019 è stato un anno importante!

    Il 50° anniversario dello sbarco sulla Luna!

    Cliccate sul logo per rivedere quello che abbiamo fatto; poi nell'archivio iniziative troverete tutte le foto.

     

    L'ARAR aderisce al progetto
    APPRENDISTA ASTROFILO



    .

    Volete costruire il modello di carta della sonda Rosetta? Cliccate qui o qui.

  •  

    PROSSIMI APPUNTAMENTI

    Guardate tutti gli appuntamenti nel

    E' possibile devolvere il vostro 5 per mille alla nostra associazione per sviluppare la cultura e la scienza di Ravenna: indicare il nostro codice fiscale

    92022580390

    nella sezione "Enti di Volontariato" della vostra denuncia dei redditi. Grazie!

    Statuto A.R.A.R. APS

    E' stato approvato il nuovo Statuto dell'Associazione che potete consultare e scaricare cliccando qui

     

    Bilancio 2019

    E' stato approvato il bilancio 2019 relativo ai contributi pubblici percepiti per le attività di gestione del Planetario; lo trovate qui.

    Se volete leggerle, qui trovate le linee guida che dovremo seguire durante l'emergenza sanitaria.

       

    Con entusiasmo il 15 giugno scorso veniva annunciata la riapertura, tra i primi in Italia, del Planetario di Ravenna. Seppur con capienze estremamente ridotte, con regolamenti e procedure molto rigidi, si ricominciava a raccontare il Cielo, la Storia, la Musica, l'Arte, la Scienza, la Letteratura. Si ricominciava a "fare cultura".

    Con opposto spirito, a seguito del DPCM 18 ottobre 2020 e successivi chiarimenti della Presidenza del Consiglio e dell'Assessorato alla Cultura, dobbiamo annunciare la sospensione delle conferenze pubbliche che organizziamo al Planetario.

    In attesa di ulteriori aggiornamenti abbiamo dovuto rivedere la nostra programmazione a breve: abbiamo annullato gli eventi del 22 e del 24 ottobre e gli spettacoli in cupola previsti per il 25 ottobre e il 3 novembre. La conferenza del 14 novembre (“Il cielo d’autunno fra miti e leggende” di Paolo Alfieri) sarà trasformata in conferenza on line.

    Noi però non ci fermiamo!
    Restano attive le proposte didattiche in modalità online ed in presenza presso gli Istituti Scolastici. Stiamo lavorando per riorganizzare il calendario e prevediamo di proporre alcune conferenze in streaming.

    Attraverso i nostri siti internet, le pagine Facebook, Instagram e WhatsApp vi informeremo repentinamente su tutti gli aggiornamenti delle nostre attività.

    Restate sintonizzati e continuate a seguirci! La vostra attenzione ci gratifica e ci sprona.

    A.R.A.R. - Associazione Ravennate Astrofili Rheyta 

     

    Per il Festival della Cultura Tecnica 2020, mercoledì 4 novembre, alle 21:00, Daria Dall'Olio (Chalmers/Onsala Space Laboratory) e Paolo Morini presenteranno la conferenza web: "Big Space, Big Data. I big data nell'Astronomia e nella vita quotidiana".

    Per partecipare alla web conference cliccare qui.

    Per il Festival della Cultura Tecnica 2020, mercoledì 11 novembre, alle 21:00, Paolo Ridolfi (Airbus Defence & Space) presenterà la conferenza web: "A spasso su Marte. L'esplorazione robotizzata dei pianeti".

    Per partecipare alla web conference cliccare qui.

    Sabato 14 novembre, ore 21:00: "Il cielo d'autunno fra miti e leggende", serata trasmessa in streaming in compagnia di Paolo Alfieri.

    Per partecipare alla web conference cliccare qui.

    Per il Festival della Cultura Tecnica 2020, mercoledì 18 novembre, alle 21:00, Angela Corbari (Studiomapp) presenterà la conferenza web: "Non si taggano le immagini solo nei social. Immagini satellitari e intelligenza artificiale per l'analisi del territorio".

    Per partecipare alla web conference cliccare qui.

    Domenica 22 novembre, 20:30: "Sorella Luna", osservazione della Luna dai giardini del Planetario con commenti di Oriano Spazzoli.

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

    Per il Festival della Cultura Tecnica 2020, mercoledì 25 novembre, alle 21:00, Enrico Valli (Istituto Italiano di Tecnologia di Genova) presenterà la conferenza web: "Robotica terrestre e robotica spaziale alla conquista dell'Universo. Gli esploratori di domani".

    Per partecipare alla web conference cliccare qui.

    Martedì 1 dicembre, 21:00: "Le aurore boreali: un fenomeno fantastico e bellissimo"; serata sotto la cupola con Claudio Balella.

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

    Sabato 5 dicembre, 15:00 (1° turno) e 17:00 (2° turno): "A caccia di impronte sulla Luna. Le impronte che potremmo trovare sulla superficie lunare, tra astronauti e conigli"; un pomeriggio al Planetario con Amalia Persico. Spettacolo adatto a bambini a partire dai 6 anni.

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

    Domenica 13 dicembre, 15:00 (1° turno) e 17:00 (2° turno): "Storie della buonanotte"; un pomeriggio al Planetario con Oriano Spazzoli. Spettacolo adatto a bambini a partire dai 6 anni.

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

    Martedì 15 dicembre, 21:00: "Le meraviglie di Orione"; conferenza e osservazione del cielo con collegamento in diretta dal nostro Osservatorio di Bastia. Conducono la serata Marco Garoni dal Planetario e Stefano Moretti dall'Osservatorio.

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

    Sabato 19 dicembre, 17:30 (1° turno) e 21:00 (2° turno): "Tu scendi dai...pianeti: Giove e Saturno, viaggio tra i giganti del Sistema Solare"; spettacolo in cupola con Agnese Ferrini.

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

    Domenica 20 dicembre, 17:30 (1° turno) e 21:00 (2° turno): "La Stella dei Magi"; spettacolo in cupola con Paolo Morini.

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

    Domenica 28 dicembre, 15:00 (1° turno) e 17:00 (2° turno): "Mille stelle per l'A.I.L."; un pomeriggio al Planetario con Marco Garoni. Spettacolo adatto a bambini a partire dai 5 anni.

    Il ricavato verrà interamente devoluto ad A.I.L. Ravenna.

    Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

    Per informazioni e prenotazioni telefonare dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 12:30 al n. 054462534 o inviare una mail a info@arar.it.

    Ove non indicato diversamente, gli eventi si svolgono nella struttura del Planetario.

    Ove non indicato diversamente, il prezzo del biglietto è:

    € 5 (intero), € 2 (ridotto), € 1 (soci A.R.A.R.).

    Diventa socio anche tu!

    Scarica il modulo di iscrizione, compilalo e portalo al Planetario di Ravenna, oppure invialo a info@arar.it, e ti diremo come completare l'iscrizione!

     

    Il programma del Planetario di Ravenna è sempre
    disponibile anche sul settimanale

    OCULUS ENOCH

    E' on-line l'ultimo numero del nostro notiziario

    Per la versione in PDF cliccate qui

    IL CIELO DEL MESE

    Una rubrica dedicata al Cielo del mese...un facile strumento per scopriere la volta stellata!

    ULTIME INIZIATIVE

    Inserite le foto della presentazione del progetto "Il cielo sopra di noi" realizzato dalla Scuola Novello (cliccate qui) e della conferenza sull'esperimento AMS (cliccate qui).

     

    Ultimo Aggiornamento
    30 ottobre 2020


        © 1973-2020 ARAR - Tutti i diritti sono riservati