copertina

541: Il Sole e le eclissi

Quando è lontana dai massimi livelli di attività, la nostra stella fa notizia solo se coinvolta in un’eclisse: sembra essere più interessante il fatto di non vederla una volta ogni tanto, che non il fatto di poterla ammirare quotidianamente. Il libro coglie l’occasione del principale evento astronomico del marzo 2006, per fare una panoramica sul tema Sole, con particolare riferimento al fenomeno delle eclissi.
Un testo non necessariamente incentrato su di uno specifico avvenimento, bensì una trattazione a più ampio respiro, nei limiti imposti dal dover trattare succintamente un argomento così vasto. Per non sovrapporsi alle già molte iniziative finalizzate alla visione dell’eclisse del 29 marzo, tra le quali sembra opportuno ricordarne alcune: in ambito professionale, l'’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) trasmetterà il fenomeno attraverso il sito Internet dell’Osservatorio di Catania, servizio che può dare un’alternativa a chi dovesse malauguratamente avere l’ostacolo delle nubi; in ambito amatoriale numerose iniziative sono sparse sul territorio nazionale e coordinate dall’Unione Astrofili Italiani.




542:



copertina 543:



544: L'astronomia dell'invisibile

 

copertina



copertina

545: Analisi delle onde elettromagnetiche in astrofisica

La pubblicazione vuole testimoniare una scelta precisa e non casuale della Società Astronomica Italiana: la volontà, cioè, di assumere uno spazio proprio nel campo, troppo spesso deserto e dimenticato, del sostegno alla formazione e all’aggiornamento degli insegnanti. La scuola estiva con questo tema, tenutasi ad Asiago nel luglio ’86, era articolata in lezioni di carattere teorico vertenti su tematiche specifiche della moderna ricerca nel campo delle varie bande elettromagnetiche, nonché un’ampia panoramica degli oggetti celesti studiati, in esercitazioni pratiche atte a ben inserire questi argomenti nelle esercitazioni di laboratorio parte integrante dell’insegnamento della fisica. Sono state fatte anche osservazioni del cielo ad occhio nudo e con telescopi. In questo volume sono state raccolte le relazioni presentate nel corso della scuola, e gli schemi delle esercitazioni.
Il volume è rivolto prevalentemente agli insegnanti di fisica, con lo scopo di fornire loro degli strumenti di sostegno utili alla loro pratica didattica. Tuttavia può essere anche un testo di lettura e consultazione sia per gli insegnanti di scienze sia per gli studenti delle ultime classi della Scuola Media Superiore.




546: Personaggi e scoperte della fisica classica

In questo volume dedicato ai fondatori della fisica - da Galileo a Newton, da Maxwell a Galvani e Volta, ad Ampère, a Faraday, a Helmholtz, a H. A. Lorentz, a Clausius e van der Waals - Emilio Segrè, premio Nobel per la fisica nel 1959 per la scoperta dell’antiprotone (1955, con O. Chamberlain), traccia i profili dei padri della fisica, con le strategie di ricerca che li hanno portati ad esplorare nuovi aspetti della struttura dei mondo fisico e le conseguenze storiche, politico-sociali e culturali che sono derivate dalle loro scoperte.
Dalla definizione galileiana della legge di gravità alla scoperta delle onde elettromagnetiche, il metodo sperimentale si rivela il punto di partenza della trasformazione tecnologica del mondo contemporaneo, che, nelle sue scoperte fisiche più attuali, verrà esaminato in “Personaggi e scoperte della fisica contemporanea”.

copertina



copertina

547: Personaggi e scoperte della fisica contemporanea

Emilio Segrè è stato tra i protagonisti delle ricerche che portarono alla scoperta della scissione dei nucleo, a quella dei primi elementi transuranici, alla creazione in laboratorio dell’antimateria, e ci racconta, in questo libro, il cammino percorso dalla fisica dalla scoperta dei raggi X ai quark. Il tutto con il metodo dello scienziato e la passione dei narratore partecipe.
Attento non solo alle idee, alle strategie di ricerca e ai fatti che hanno rivoluzionato la nostra concezione dei mondo materiale, ma anche ai lati umani di queste rivoluzionarie scoperte e alla personalità dei ricercatori, nel susseguirsi, spesso drammatico, degli eventi, Segrè completa qui - dai Curie a Rutherford, a Planck, a Einstein, a Bohr, a Fermi, a Ernest O. Lawrence - il racconto della storia della fisica iniziato con “Personaggi e scoperte della fisica classica”.




548: copertina



copertina

549: Almanacco astronomico per l'anno 1995

Contiene le effemeridi del Sole, della Luna e dei pianeti del sistema solare calcolate per Ravenna.




550: Almanacco astronomico per l'anno 2007
(Planetario di Ravenna)

In formato A5, contiene le effemeridi del Sole, della Luna e dei pianeti del sistema solare calcolate per Ravenna.

copertina



*

  home page ARAR Biblioteca   E-mail Il Planetario Il Comune di Ravenna